A.A.A. Cercasi indignati NO perditempo A.A.A.

Cercasi indignati per gli applausi ai boss del clan Gionta scortati dai Carabinieri all’uscita della caserma, direzione: patrie galere.

Il pizzo chiesto agli imprenditori campani non scuote l’opinione pubblica, almeno non quanto un tweet di Fabrizio Bracconeri (quello di Forum, Rete 4, ndr).

Cercasi inoltre indignati speciali per le dichiarazioni di Nicola Morra, portavoce di spicco del M5S, a sostegno della ex terrorista brigatista Geraldina Colotti.

Cercasi disperatamente, infine, indignati per i risultati del governo capitolino della giunta Raggi.

I Romani sono quasi certi di non ricordare prati arsi, monnezza e bancarelle al Gianicolo tra le promesse da campagna elettorale.

Nell’epoca del torpore ideologico, si palesa un’oasi avanguardista del sentimento nazional popolare: un viaggio in Corea del Nord col Senatore Razzi.

__________________________

Di Edoardo Licitra

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...